Valorizzazione della ricerca

Delle due aree individuate dall’ANVUR per la valutazione di Terza missione e Impatto sociale delle università, ovvero la «Valorizzazione della ricerca (proprietà industriale, spin-off, conto terzi, strutture di intermediazione)» e la «Produzione di beni pubblici di natura culturale, sociale o educativa (patrimonio e attività culturali, formazione continua, Public Engagement)», il DISUS, così come l’Ateneo, privilegia – per la specificità dei suoi insegnamenti e delle sue ricerche, di esclusivo ambito umanistico – soprattutto la seconda; quanto alla prima area, dunque, non si occupa di gestione della proprietà industriale e di trasferimento tecnologico e non ha strutture interne o esterne dedicate a tale fine, mentre svolge attività conto terzi, riguardanti sia entrate per attività commerciale legata a didattica, seminari e convegni, sia trasferimenti correnti o investimenti da altri soggetti.


Ultimo aggiornamento 03/07/2019